Le volte prefabbricate: una rivoluzione nel campo edilizio

Nel mondo dei prefabbricati in calcestruzzo, le volte di L'Edile sono veramente rivoluzionarie. Ecco perchè.

Una panoramica sulle volte

La volta è una tipologia di copertura molto nota in ambito architettonico e che consiste, sostanzialmente, nell’affiancamento di una serie di archi fino alla completa copertura di tutto lo spazio di interesse. Per quanto questa sia una descrizione abbastanza nota della struttura, sin dal tempo dei Romani la costruzione più comune era la volta apparente, ovvero ottenuta tramite la colata di calcestruzzo o con tecniche simili.
Parlare di volta in ambito generico, però, rappresenta un errore in quanto esistono varie tipologie più o meno articolate che presentano punti di forza e svantaggi differenti.

Innanzitutto, la prima distinzione va fatta tra volte semplici e composte. Per quanto riguarda le prime si hanno:
- volte a botte: sono le più semplici e comuni, con un profilo a semicerchio completo;
- volte a vela: che presentano una base rettangolare o quadrata;
- volte a cupola: perfettamente assialsimmetriche con base poligonale e profilo di diverso tipo.

Invece, le volte composte sono, solo per citarne alcune a titolo di esempio:
- volte a crociera: che si generano dall’intersezione di due volte a botte perpendicolarmente tra loro;
- volte a padiglione: costituite nello stesso modo delle volte a crociera ma senza tenere gli archi perimetrali.
Fanno parte di questa categoria anche le volte a lunetta, a ventaglio, a creste e altre differenti che si possono riscontrare nell’architettura storica.


Le volte prefabbricate: perché sono rivoluzionarie?

Lo sviluppo della scienza e dell’architettura ha consentito enormi passi in avanti nel campo delle costruzioni, limitando gli sprechi e realizzando progetti funzionali che ottimizzino le caratteristiche. In questo panorama sono emerse le volte prefabbricate, ovvero volte la cui realizzazione non è in loco ma fabbricate in ambiente diverso e poi installate nel sito per cui sono state progettate.
In particolare, L’Edile ha portato avanti, grazie ad uno studio importante dal punto di vista architettonico, ingegneristico, economico e pratico, una tipologia di volte dette “Voltevolute” che abbinano numerose caratteristiche di interesse nel cliente:
1. soddisfazione delle esigenze: come in qualsiasi progetto, riuscire a rispettare le esigenze del cliente rappresenta il primo punto di interesse di ciascun fornitore;
2. eleganza: trattandosi di strutture in vista e facilmente notabili, rappresenta un obbligo riuscire ad ottenere strutture che soddisfino chi si trova ad interagire;
3. resistenza strutturale: non è sicuramente una caratteristica secondaria, in quanto la resistenza ai carichi in esercizio è il principio fondamentale perché una struttura possa essere messa in opera e funzioni;
4. facilità di realizzazione: non dovendo sottostare ai vincoli di realizzazione che derivano dallo specifico cantiere, è possibile realizzare le volte prefabbricate in un determinato ambiente e provvedere solo al montaggio, che risulta semplice e occupa poco tempo;
5. economicità: in ciascun progetto tale punto rappresenta una criticità che deve essere sempre tenuta in considerazione.

Archivio
2024
2023
2022
2020
2019
2017
2016
2015
2010