Pilastri e prefabbricati per telai strutturali

Pilastri prefabbricati con calcestruzzo dalla classe C25/30 alla C50/60 e resistenti al fuoco secondo le prescrizioni del DM 16.02.2007

Pilastri prefabbricati con calcestruzzo dalla classe C25/30 alla C50/60 e resistenti al fuoco secondo le prescrizioni del DM 16.02.2007.
Il pilastro è l’elemento cardine della maglia strutturale, esso ha asse verticale di forma per lo più prismatica; viene ripetuto ritmicamente o inserito in pareti portanti continue e costituisce la struttura predisposta al sostegno di altre membrature, consentendo la riduzione degli ingombri e la concentrazione delle sollecitazioni su una limitata zona d’appoggio.

Le strutture a telaio

Il principio del telaio si basa sul fatto che il “piedritto” e “l’architrave” ovvero il pilastro e la trave sono collegati tramite vincoli di incastro oppure a cerniere che sfruttano le loro capacità elastiche.
La ripetizione dei piedritti (pilastri) in verticale e degli architravi (travi) in orizzontale genera dei telai tridimensionali: schema strutturale a gabbia o a scheletro indipendente.
Nelle strutture elastiche a scheletro indipendente le murature di chiusura dell’edificio, l’involucro, sono necessariamente di tamponamento e svolgono una funzione portante non principale dando solo un contributo alla rigidezza orizzontale.

I telai strutturali possono essere realizzati principalmente con due sistemi:
- IN CANTIERE
- IN FABBRICA


 

In cantiere

Dopo un’attenta progettazione dell’edificio la struttura viene costruita sul posto.
Per prima cosa viene mandato il progetto al ferraiolo che prepara le armature, una volta pronte vengono trasportate in portate in cantiere e posizionate dai carpentieri in base al progetto assemblando le varie giunture.
Secondariamente vengono posizionati i casseri e avviene il getto del calcestruzzo all’interno delle casseformi.
Passati i tempi di maturazione del cemento vengono smontati i casseri e si passa a alla zona successiva della struttura. Il telaio infatti non viene gettato in opera tutto insieme ma suddiviso in zone, ad esempio si agisce di piano in piano partendo dalle fondamenta e andando a salire fino la copertura
Questa soluzione comporta l’impiego di diverse tipologie di operai specializzati, un’attenta coordinazione in cantiere, tempi lunghi di realizzazione della struttura.
Vengono impiegati anche diversi macchinari anch’essi manovrati da personale specializzato questo comporta costi maggiori di cantiere.
 

In fabbrica

L’ufficio tecnico dell’azienda analizza il progetto attentamente, suddivide la maglia strutturale in più pezzi tenendo sempre conto di mantenere dimensioni che possano essere trasportate in cantiere senza creare troppa difficoltà, l’ufficio qualità si assicura che vengano rispettate durante la produzione tutti i requisiti richiesti dalle normative attualmente in vigore.
I pezzi della maglia strutturale vengono realizzati in azienda secondo progetto, con attenta analisi, test verifiche cos’ da ottenere un prodotto certificato correlato di documentazione tecnica; dopo di che sono trasportata in cantiere per essere montati.
L'Edile realizza pilastri prefabbricati in calcestruzzo armato di dimensioni variabili a seconda delle esigenze progettuali. L’ufficio tecnico analizza e studia ogni struttura offrendo la soluzione migliore al cliente, ogni elemento viene configurato dai migliori software di calcolo per assicurarsi che soddisfi ogni verifica dettata dalla normativa in vigore.
L’utilizzo di questi elementi costruttivi garantisce:
1. flessibilità progettuale, ben si adatta alla rete strutturale dell’edificio;
2. praticità d’impiego, velocità nel montaggio in cantiere;
3. funzionalità;
4. tempi di realizzazioni ridotti.

Pilastri prefabbricati
I pilastri prefabbricati in fase di installazione

Le caratteristiche dei pilastri prefabbricati L'Edile

Le strutture possono essere dotate di mensole per carroponti e di mensole per supporto solaio.
I pilastri in cemento armato prodotti da l'Edile costituiscono la base dell'intero sistema strutturale, questi abbinati agli altri componenti della linea di elementi prefabbricati consentono di edificare in tempi rapidi telai mono o pluri-piano con grandi vantaggi economici.
Sono stati studiati degli appositi appoggi e giunzioni per garantire la continuità strutturale e consentire il corretto inserimento delle travi, questo offre non solo un montaggio veloce e sicuro in cantiere riducendo i costi, ma evita quei piccoli inconvenienti che si possono creare con elementi prodotti artigianalmente in loco.
Ogni pezzo viene studiato dai nostri esperti per potersi integrare totalmente al resto della struttura creando una maglia solida e resistente.
Tutti gli elementi prefabbricati dall’azienda L'Edile sono interamente realizzati presso il nostro stabilimento, questo garantisce un prodotto di qualità conforme agli standard della norma UNI EN ISO 9001, è qualificata all’esecuzione di lavori pubblici per la categoria OS13 ed è dotata di certificati di conformità del controllo della produzione in fabbrica.

Scegliere di costruire il proprio progetto utilizzando pilastri e elementi prefabbricati offre:

- Controllo;
- Minore manutenzione;
- Riduzione dei costi;
- Qualità;
- Sicurezza;
- Resistenza al fuoco


L’Edile sceglie le prescrizioni del DM 16.02.2007, il presente decreto si applica ai prodotti e agli elementi costruttivi per i quali è prescritto il requisito di resistenza al fuoco ai fini della sicurezza in caso d'incendio delle opere in cui sono inseriti.

Per maggiori informazioni, riguardante i pilastri prefabbricati in cemento armato o qualsiasi altro prodotto dell’azienda L’Edile, vi invitiamo a contattare il nostro ufficio di progettazione, i migliori tecnici saranno pronti a rispondere ad ogni vostro quesito ed esigenza.